Servizi di pulizia e disinfezione di ambienti civili e industriali dal 1928 - Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificato Reg. N° 7470-A)

La presente Dichiarazione di principi costituisce per Superlucida l’insieme dei valori ispiratori delle politiche e delle strategie dell’azienda.
In armonia con la volontà di redigere un documento che formalizzasse tali principi e con l’implementazione di un Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale secondo lo standard SA8000, Superlucida ha inteso estendere la conoscenza di tali principi a tutte le parti interessate all’azienda: dai fornitori ai clienti.
Tale Dichiarazione è disponibile infatti in azienda, tramite affissione nei luoghi più frequentati dal personale. A beneficio di tutti coloro che a vario titolo sono interessati alle attività di Superlucida, l’azienda ha pubblicato la presente Dichiarazione nel sito internet Aziendale.

Principi di Superlucida

1.    Lavoro minorile
In nessun caso viene impiegato lavoro minorile per la realizzazione delle attività.
Al contrario si deve dare evidenza di una forte sensibilità nei confronti delle tematiche inerenti lo sfruttamento del lavoro minorile, la discriminazione sociale, l’emarginazione. Ai minori che facciano richiesta di lavoro o che in conformità a quanto sino a qui disposto debbano essere licenziati deve essere concesso un opportuno sostegno finanziario temporaneo finalizzato all’adempimento dell’obbligo scolastico.
L’azienda si è assunta l’impegno di sostenere economicamente alcune iniziative di interesse sociale che, rivolte nella direzione della tutela dei minori, dimostrino efficacia e significatività di risultato.
Non si tratta per Superlucida di un impegno a titolo di sponsorizzazione: pertanto non sarà intrapresa alcuna azione pubblicitaria.


2.    Lavoro obbligato
È fatto divieto di ricorrere a forme di lavoro obbligato ai dipendenti dell’azienda, pertanto non viene richiesto in fase di assunzione di lasciare documenti in formato originale o versare depositi in denaro.
Superlucida è sempre disponibile a fornire:

  • delucidazioni ai dipendenti riguardanti le voci in busta paga che non risultassero particolarmente chiare;
  • copia dei documenti attestanti la regolarità del rapporto di lavoro.

La tutela dei lavoratori è per Superlucida elemento essenziale, per tal motivo non vengono stipulati accordi a nero o contratti che tendano a violare le leggi vigenti.

3.    Salute e sicurezza
Superlucida garantisce il mantenimento dell’integrità dell’ambiente di lavoro al fine di assicurare le condizioni di sicurezza dei lavoratori (includendo l’analisi dei rischi potenziali a carico dei lavoratori) e di igiene.
L’azienda ha disposto la nomina documentata di un responsabile del servizio prevenzione e protezione per la salute e la sicurezza dei lavoratori. A questi è conferita l’autorità per il corretto mantenimento delle condizioni di lavoro in sicurezza.
L’azienda dimostra tramite rapporti documentati la periodica verifica del mantenimento dell’integrità del sistema al fine di mantenere attiva la vigilanza sulle condizioni di sicurezza dei lavoratori e predispone annualmente un riepilogo sulla frequenza e rilevanza di malattie e incidenti sul lavoro nell’arco dell’anno.
Tali informazioni costituiscono la base per il progressivo miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti.
La formazione effettuata nel campo della salute e della sicurezza risulta di fondamentale importanza, per tale motivo sono pianificate per tutti i dipendenti attività di formazione sugli aggiornamenti della legislazione vigente. In particolare per i neoassunti sono previsti oltre agli interventi di formazione mirata in materia di salute e sicurezza anche congrui periodi di affiancamento.

4.    Diritto alla contrattazione collettiva
È riconosciuto, nell’ambito dei vincoli contrattuali assunti dai lavoratori, il pieno diritto alla contrattazione collettiva nei modi e nei tempi consentiti dalla legge. La volontà di aderire a manifestazioni di piazza o a comitati interni non è in alcun modo ostacolata dalla Direzione.
L’azienda ha inteso rinforzare questa posizione anche mediante nomina formale del rappresentante SA8000 dei lavoratori al quale è conferita specifica autorità in materia.
L’azienda mette a disposizione dei dipendenti i locali per le assemblee sindacali interne.

5.    Discriminazione
La parità di trattamento per razza, ceto, religione, affiliazione politica è un requisito indispensabile per rendere i processi di selezione del personale trasparenti e votati al riconoscimento delle pari opportunità tra candidati diversi per razza, ceto, religione, affiliazione politica ecc.
Le assunzioni all’interno dell’organizzazione sono effettuate tenendo in considerazione parametri oggettivi in termini di formazione, addestramento, abilità ed esperienza, in relazione alla funzione da ricoprire.
Poiché anche il clima di lavoro interno all’azienda risulta un fattore di rilevanza fondamentale l’azienda promuove un sistema teso alla trasparenza delle comunicazioni.

6.    Procedure disciplinari
L’azienda si conforma a quanto previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro per quanto attiene alle pratiche disciplinari.
L’azienda non assume per nessun motivo una condotta lesiva della dignità dei lavoratori, né assume provvedimenti che abbiano componenti pregiudiziali nei confronti dei lavoratori. I lavoratori devono denunciare o segnalare, anche in forma anonima, situazioni che potrebbero cagionare danno o che siano potenzialmente lesive della dignità e professionalità delle persone.
Superlucida è attenta al rispetto dell’integrità fisica, morale ed emotiva dei lavoratori, pertanto non ammette né internamente né nella catena di fornitura che siano adottate pratiche disciplinari in alcun modo lesive dei diritti fondamentali dell’uomo.

7.    Orario di lavoro
L’orario di lavoro previsto per i dipendenti di Superlucida è quello previsto dal Contratto collettivo nazionale di lavoro. In casi straordinari viene richiesto ai dipendenti il prolungamento dell’orario di lavoro. Deve essere prevista una maggiorazione per lavoro straordinario sia esso notturno, diurno o festivo.

8.    Retribuzione
Ai lavoratori sono riconosciuti i livelli retributivi e contrattuali adeguati al ruolo e alle mansioni assolte conformemente alle leggi di settore.
L’azienda archivia presso l’ufficio amministrazione copia delle buste paga, dei contratti di lavoro debitamente siglati dalle parti interessate e le evidenze del trasferimento regolare degli emolumenti ai fornitori e ai dipendenti.
Le modalità di trasferimento degli stessi ai dipendenti sono a scelta del dipendente stesso.
Eventuali mancanze nei confronti del personale devono essere portate all’attenzione del Rappresentante SA8000 della Direzione.

Disposizioni relative alla Dichiarazione di principi

Tutti i fornitori si impegnano a concorrere al sostegno dei valori in essa contenuti all’interno della propria organizzazione agendo su vari fronti:

  • Fornendo a Superlucida le informazioni richieste tramite il questionario di autovalutazione;
  • Permettendo, con lo spirito di collaborazione, eventuali visite presso le vostre sedi di lavoro da parte della nostra Organizzazione;
  • Mettendo a disposizione della nostra Organizzazione, su richiesta, le registrazioni dei nomi, l’età, l’orario di lavoro e le buste paga corrisposte a tutte le lavoratrici e i lavoratori.  



Firenze, 25 marzo 2009

Il Rappresentante SA8000 della Direzione